Richiamo per Cacao in polvere Penny

Il Ministero della Salute ha diffuso il richiamo per il Cacao in polvere a marchio Penny per possibile presenza di Ocratossina A superiore ai limiti di legge.

Richiamato dal Ministero della Salute il Cacao in polvere Penny per possibile di Ocratossina A superiore al limite di legge, il prodotto è venduto nei supermercati Penny Market.

Il prodotto è stato prodotto da Maspex Food nello stabilimento sito a ul. Chopina 10, 34-100 Wadowice, Poloniavenduto con il marchio Penny nei supermercati Penny Market.

Il lotto è il n. L 311211WO con scadenza al 05/2025 e venduto in confezioni da 250 g.

I consumatori che hanno acquistato confezioni appartenenti al lotto indicato, non devono consumare il prodotto ma riportarlo nel punto vendita di acquisto per il cambio o il rimborso.

Le Ocratossine si dividono in due gruppi principali A e B; la presenza di queste sostanze all’interno degli alimenti può avere effetti pericolosi sulla salute sia dell’uomo che degli animali: da semplici disturbi gastrointestinali a patologie più gravi, tra cui cancro e immunodeficienza. L’esposizione alle micotossine avviene attraverso il consumo di alimenti contaminati o di carne di animali nutriti con mangimi contaminati. L’Ocratossina A (anche detta OTA) è quella che presenta proprietà altamente tossiche, nonché cancerogene ed è molto diffusa nei prodotti alimentari, è la principale micotossina presente sul caffé, sull’uva e i suoi derivati, vino compreso.